IL TEATRO AMATORIALE E LE ISTITUZIONI

Andare in basso

IL TEATRO AMATORIALE E LE ISTITUZIONI

Messaggio Da Admin il Sab Ago 09, 2014 12:45 pm

I teatri amatoriali rappresentano una importantissima parte del sistema teatrale taliano e quindi dell'attività culturale italiana, in Emilia Romagna,solo nella nostra Associazione ,sono presenti 98 compagnie teatrali e 2282 iscritti.(Gigi Pavani) ma questa nostra Associazione non viene presa in considerazione dalle Istituzioni perchè forse come , dice Pavani , il teatro amataoriale è considerato un teatro di serie B .A questo prposito viene da considerare che l'appellativo amatoriale è sinonimo di poca professionalità.Ma la verità è che la nostra Associazione non ha una colorazione politica ben definita e per questo non è rilevante ai fini elettorali .Bisogna essere un voto politico per essere considerati dalle Istituzioni.Se tutto questo non vi è le istituzioni considerano il teatro amatoriale ben poco ,anche se svolgono attività alle quali si sottraggono le istituzioni.Io credo che si debba manifestare non solo a livello grafico,che a mio giudizio è il primo mezzo di contestazione ,ma non è l'unico.Quindi per ottenere da quelle , bisogna scendere in piazza è gridare a voce alta (anche se per ottenere un piccolo spazio teatrale)...ci siamo anche noi!!!!!! tu che ne pensi?

Admin
Admin

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 07.08.14
Età : 73
Località : bologna

Visualizza il profilo http://regista.elencoforum.com

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum